Il Gruppo Rionale Bonservizi. Costruzione e uso del complesso architettonico sede del fascismo nel «rione nobile»

Il Gruppo Rionale Bonservizi. Costruzione e uso del complesso architettonico sede del fascismo nel «rione nobile»

di Roberto Bettella,Enrico Pietrogrande,Vittorio Dal Piaz

Il complesso architettonico noto tuttora come Bonservizi fu edificato nel 1938. Costituiva la casa del fascio del quartiere meridionale di Padova detto anche "rione nobile". Sorge tuttora presso il bastione Santa Croce delle mura cinquecentesche della città, ove un tempo era integrato dal teatro dei Diecimila. Il progetto dell'architettura è dovuto a Quirino De Giorgio, la decorazione scultorea ad Amleto Sartori e Enrico Parnigotto. Come sede del gruppo rionale fascista fu utilizzato per soli cinque anni. Fu poi base delle Brigate Nere della RSI, luogo di carcerazione e di tortura. Sede poi del comando inglese, venne riconvertito all'uso civile e utilizzato dall'Università di Padova dapprima come Casa dello studente, poi come sede del Centro Universitario Sportivo, ente che ancor oggi ne gestisce gli spazi. Il volume si conclude poi con un'ipotesi di progetto per la riqualificazione dell'area, il recupero e la conservazione del complesso architettonico.

  • Editore: CLEUP
  • Categorie: Arte
  • Edizione: 2008
  • Ean: 9788861292697
  • Pagine: 72 p., ill.
  • In Commercio Dal: 17/05/2018