Extrême oltre il sesso... oltre l'amore...

Extrême oltre il sesso... oltre l'amore...

di Marina Faifer

"Extrême non è proprio un romanzo ma piuttosto la narrazione di fatti realmente accaduti, non solo ai protagonisti della narrazione ma anche a persone non riconoscibili, naturalmente...". Con queste poche parole l'autrice, Marina Faifer, ci introduce il suo romanzo focalizzando l'attenzione su un dato importante: è la storia di fatti realmente accaduti, così reali che neanche ce ne accorgiamo ma che potrebbero capitare - o essere già capitati - nella casa a fianco alla nostra. La tanto decantata "normalità quotidiana" cos'è se non lo sguardo nascosto su un mondo segreto, vissuto tra le mura domestiche e non solo? Siamo realmente sicuri che ciò che vediamo, ciò che sembra "normale" sia poi tale? Domande che si intrecciano con gli istinti più profondi di uomini e donne capaci di portare all'estremo le loro pulsioni, con conseguenze spesso drammatiche.

MISTAGOGIA DEI MISTERI SACRAMENTALI NELLA CHIESA BIZANTINA. Piana Degli Albanesi - 2001.

Archimandrita.

Vincenzo Marco Sirchia. Ai Santi di ogni tempo. Piana Degli Albanesi - 2001. Archimandrita. MISTAGOGIA DEI MISTERI SACRAMENTALI NELLA CHIESA BIZANTINA. Ai Santi di ogni tempo Nel 1944 scrive il trattato Technique de mon langage musical (Tecnica del mio linguaggio musicale), nel quale espone la sua arte attraverso passi delle proprie opere, e principalmente dal Quatuor; mentre nel 1945 compone il ciclo liederistico Harawi, la prima di tre opere aventi per tema l'amore umano (in contrapposizione a quello divino, che. Archimandrita. Vincenzo Marco Sirchia. Ai Santi di ogni tempo Nel 1944 scrive il trattato Technique de mon langage musical (Tecnica del mio linguaggio musicale), nel quale espone la sua arte attraverso passi delle proprie opere, e principalmente dal Quatuor; mentre nel 1945 compone il ciclo liederistico Harawi, la prima di tre opere aventi per tema l'amore umano (in contrapposizione a quello divino, che. Vincenzo Marco Sirchia. MISTAGOGIA DEI MISTERI SACRAMENTALI NELLA CHIESA BIZANTINA. Ai Santi di ogni tempo Nel 1944 scrive il trattato Technique de mon langage musical (Tecnica del mio linguaggio musicale), nel quale espone la sua arte attraverso passi delle proprie opere, e principalmente dal Quatuor; mentre nel 1945 compone il ciclo liederistico Harawi, la prima di tre opere aventi per tema l'amore umano (in contrapposizione a quello divino, che. Piana Degli Albanesi - 2001.

Archimandrita. Nel 1944 scrive il trattato Technique de mon langage musical (Tecnica del mio linguaggio musicale), nel quale espone la sua arte attraverso passi delle proprie opere, e principalmente dal Quatuor; mentre nel 1945 compone il ciclo liederistico Harawi, la prima di tre opere aventi per tema l'amore umano (in contrapposizione a quello divino, che. MISTAGOGIA DEI MISTERI SACRAMENTALI NELLA CHIESA BIZANTINA.