L' analisi statistica bayesiana nella distribuzione dei redditi

L' analisi statistica bayesiana nella distribuzione dei redditi

di M. Chiara D'Errico

L'approccio bayesiano all'inferenza sta acquisendo un ruolo sempre più preponderante nella letteratura statistica, la diffusione del suo utilizzo ha subito una forte accelerazione nel campo della statistica applicata alle scienze economico-finanziario e socio-politiche. All'interno di una cornice bayesiana si inserisce anche questo lavoro che analizza come si sia modificata la struttura dei redditi e il grado di disuguaglianza in Italia a partire dalla crisi che ha investito i mercati finanziari nel 2008. Il libro si inserisce all'interno del dibattito storico relativo alla corretta definizione del benessere di una nazione che ha mostrato la necessità di affiancare i tradizionali indicatori di reddito con altre misure rappresentative di come il reddito nazionale sia distribuito all'interno di una popolazione. Utilizzando i dati reddituali raccolti da Banca D'Italia nella tradizionale Indagine sui Bilanci delle Famiglie Italiane, il lavoro stima le misure di concentrazione della distribuzione dei redditi, quali l'indice di Gini e le Curve di Lorenz, per gli anni 2008, 2010 e 2012.

modello In arte e architettura, persona od oggetto che l’artista ritrae o riproduce, oppure esemplare preparatorio dell’opera finale. modello In arte e architettura, persona od oggetto che l’artista ritrae o riproduce, oppure esemplare preparatorio dell’opera finale. Nel linguaggio scientifico. modello In arte e architettura, persona od oggetto che l’artista ritrae o riproduce, oppure esemplare preparatorio dell’opera finale. modello In arte e architettura, persona od oggetto che l’artista ritrae o riproduce, oppure esemplare preparatorio dell’opera finale. Nel linguaggio scientifico. Nel linguaggio scientifico. Nel linguaggio scientifico.